A tutta viscosità

Certa che la stampa 3D sia il futuro della produzione e possa portare alle aziende l’autonomia produttiva, il pieno controllo di ogni fase dei processi, la personalizzazione, il controllo delle catene di approvvigionamento e la sostenibilità, BCN3D ha sviluppato la nuova tecnologia Viscous Lithography Manufacturing. Questo sistema brevettato, dopo 3 anni di ricerca e sviluppo, lamina strati sottili di resine ad alta viscosità su una pellicola di trasferimento trasparente, producendo parti ad alte prestazioni in modo rapido e conveniente. Ciò che distingue VLM dalle altre tecnologie sul mercato è la capacità di elaborare resine 50 volte più viscose rispetto allo standard del settore. Il sistema meccanico consente di laminare la resina da entrambi i lati del film, consentendo di implementare strategie per velocizzare i tempi di stampa o combinare diverse resine per ottenere parti multimateriale e strutture di supporto facilmente rimovibili. Collaborando con Arkema, BCN3D ha messo a punto resine con una resistenza agli urti 3 volte superiore e un incremento del 200% nella resistenza allo strappo rispetto alle formulazioni standard. Attualmente, le due società stanno sviluppando insieme nuovi materiali sfruttando le singolarità del VLM per ottenere proprietà che non possono essere raggiunte con altri sistemi di stampa 3D a base di resina.

Potrebbe anche interessarti...

Articoli popolari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.