Il ruolo del testing per la qualità del prodotto

TEC Eurolab supporta le imprese nel passaggio dai processi industriali tradizionali alla produzione additiva, accompagnandole lungo l’intero processo di sperimentazione, industrializzazione e qualifica.
È in grado di fornire alle aziende un prezioso supporto sia nella caratterizzazione dei materiali, attraverso molteplici prove statiche e dinamiche, sia nell’analisi del componente finito. Grazie all’esperienza consolidata, alla sinergia con cui operano i diversi reparti e alla dotazione di strumentazione d’avanguardia, il centro fornisce informazioni specifiche, esegue test conformi agli standard, accompagna il cliente nella valutazione dei risultati delle analisi e suggerisce eventuali miglioramenti da apportare al progetto o alle impostazioni dei processi di produzione additiva. Il supporto alle aziende inizia già in fase di pre-analisi, quando il progetto è avviato insieme al cliente, per proseguire nelle fasi di test e, successivamente, con l’analisi dei risultati delle prove.

Le tecnologie di produzione additiva sono oramai completamente integrate nella filiera produttiva industriale, permettendo una sensibile riduzione dei tempi di sviluppo e, conseguentemente, del time to market di determinati prodotti.
Le tecnologie di produzione additiva stanno influenzando profondamente anche l’assetto organizzativo delle figure professionali coinvolte nel ciclo produttivo di un componente. Le produzioni industriali che hanno integrato le tecnologie additive nelle proprie linee produttive stanno progressivamente formando figure professionali con conoscenze molto trasversali, in grado di integrare design e progettazione meccanica, scienza dei materiali e competenze sui processi produttivi speciali. Nell’ambito della validazione di materiali e componenti, TEC EUROLAB si pone nell’ottica di affrontare la caratterizzazione del componente realizzato in additive in modo globale, strutturando la validazione del prodotto considerandone l’intero ciclo di progettazione e vita.

In tal senso, l’approccio di TEC Eurolab mira a comprendere nella sua globalità il prodotto additivo, identificando il migliore iter di studio e validazione per supportare il cliente nella prototipazione e nelle migliori scelte tecnologiche, non solo in ambito di ricerca e sviluppo, ma anche di produzione. L’ampia gamma di tecnologie a disposizione dei laboratori di TEC Eurolab permette di acquisire tutte i dati determinanti del materiale, siano essi ottenuti mediante analisi meccaniche, chimiche, metallurgiche, ambientali, funzionali, permettendo di generare una baseline del comportamento del materiale studiato all’interno dei domini di processabilità di interesse, creando le evidenze sperimentali per valutare rapidamente quelle sono le criticità dell’applicazione alle quali potrà andare incontro il componente finito.
L’affiancamento delle più performanti tecnologie diagnostiche quali la tomografia industriale e la definizione di procedure di controllo non distruttivo, studiate ad hoc per ogni singola tipologia di componente, permettono a TEC Eurolab di porsi come single point of contact per la validazione di parti prodotte in additive.
Tuttavia, più di ogni altra cosa è l’approccio al miglioramento continuo adottato da TEC Eurolab nell’investimento sulla formazione del proprio personale che permette alla nostra realtà di adattarsi con logica sartoriale alle esigenze del cliente e del mercato, integrando costantemente esperienze, conoscenze e nuovi approcci nel mondo del testing.

PAGINA LINKEDIN AZIENDALE
https://www.linkedin.com/company/tec-eurolab/

Referente aziendale per l’ AM
Michele SaleCTO, TEC Eurolab

https://www.linkedin.com/in/170679/

Michele Sale prenderà parte alla Tavola Rotonda dedicata ai settori Avio/Energia che si terrà nel pomeriggio del 28 Settembre

Tec Eurolab vi aspetta a RM FORUM con il proprio stand nell’area espositiva e vi invita a seguire la propria relazione dal titolo:

SPEAKER&ABSTRACT: https://www.rmforum.it/portfolio/experimental-validation-by-endurance-pressure-test-on-a-prototype-heat-exchanger-made-in-additive-manufacturing/

Potrebbe anche interessarti...

Articoli popolari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.